Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 15:42

Kiarostami a Bari per «Film stage»

Il regista iraniano terrà uno stage di cinema dal 3 al 9 aprile. L'iniziativa organizzata dalla cooperativa Get. Già nel 1999 furono ospitati Kusturica e Anghelopulos
regista iraniano Abbas Kiarostami BARI - Per la prima volta, il regista iraniano Abbas Kiarostami terrà uno stage di cinema in Italia: dal 3 al 9 aprile a Bari. L'iniziativa, che rientra nel progetto «Film Stage» della cooperativa Get - Centro per la ricerca e la didattica dell' immagine, prevede sette giorni di lezioni di cinema, una retrospettiva sulla filmografia di Kiarostami e una mostra sulla sua produzione fotografica.
«Film Stage» è stato organizzato - informano gli organizzatori - in collaborazione con il Comune di Bari e ha ospitato in passato registi come Kusturica e Anghelopulos.

Le lezioni di full immersion di Kiarostami dureranno una settimana, cominceranno il 3 aprile e si concluderanno il 9, e saranno rivolte a 30 partecipanti. Durante il laboratorio i partecipanti avranno la possibilità di realizzare, sotto la guida di Kiarostami, piccole produzioni audiovisive utilizzando tecnologie digitali. La selezione dei partecipanti sarà compiuta in base al loro curriculum: avranno la precedenza i candidati che abbiano già maturato qualche esperienza di ripresa in digitale.
Il programma prevede anche una retrospettiva che, nel corso di otto giornate, proporrà una sintesi ragionata della produzione filmografica del maestro iraniano, vincitore nel 1997 della Palma d'Oro al festival di Cannes con «Il sapore della ciliegia» e, nel 1999, del Gran premio della Giuria alla Mostra del cinema di Venezia con «Il vento ci porterà via».

La retrospettiva sarà presentata, dal 2 al 9 aprile, nel cinema Il Piccolo.
Negli spazi espositivi della sala Murat a Bari, verrà contemporaneamente allestita una mostra inedita che documenta la produzione di Abbas Kiarostami fotografo.
La mostra, che ha per titolo «On the Roads of Kiarostami», comprende due collezioni, per un numero complessivo di 84 immagini fotografiche, «The Roads of Kiarostami» e «Untitled». Durante «Film Stage» il regista terrà anche una lezione pubblica per gli studenti dell'Università di Bari.

«Film Stage» prevede anche una serata evento aperta alla città: sarà proiettato 'Tickets', la pellicola - in distribuzione nelle sale italiane dal 25 marzo - girata da Kiarostami in un esperimento di lungometraggio a sei mani con Ermanno Olmi e Ken Loach. Il film, coprodotto dalla Fandango di Domenico Procacci, è stato appena presentato in prima mondiale al Festival di Berlino.

«Film Stage» nacque nel 1988 quando «Get» invitò la foggiana Gabriella Cristiani, premio Oscar per il montaggio del film «L'ultimo imperatore» di Bertolucci a tenere a Bari lezioni di cinema.
L'anno dopo fu la volta della sceneggiatrice Suso Cecchi d'Amico che ebbe tra gli allievi anche il regista Alessandro Piva e la sceneggiatrice Chiara Balestrazzi.
Nel 1991 «Film Stage» ospitò il regista russo Nikita Michalkov e, nel 1996, il greco Theo Anghelopulos.
L'ultima edizione di «Film Stage» risale al 1999 quando a Bari venne a tenere le sue lezioni di cinema il regista Emir Kusturica.

Le domande per partecipare al workshop dovranno essere inviate alla cooperativa Get: Piazza Capitaneo, 48 - 70057 Bari - Palese; tel.080/530.47.45 - fax 080/530.59.48.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione