Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 05:42

Fuga di gas: esplosione a Corato

Un forte boato ha scosso la città intorno alle 20. Ad originarlo, l'esplosione, avvertita in gran parte della città, di una grossa bombola di gas metano del noto «Disco Pub Dolium»
Fuga di gas: esplosione a Corato
CORATO - Un forte boato ha scosso la città intorno alle 20. Ad originarlo, l'esplosione, avvertita in gran parte della città, di una grossa bombola di gas metano del noto «Disco Pub Dolium», ristorante pub situato ai margini della strada statale 98, vicino alla zona industriale.
Ad causare l'esplosione della grossa bombola, secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, sarebbe stata una fuga di gasa avvenuta proprio nelle cucine.
Per molti minuti si è temuto il peggio, poi si è scoperto che fortunatamente in quel momento, all'interno delle cucine non c'era nessuno. L'incendio ha infatti distrutto la zona cucine del disco-pub e danneggiato anche una parte del locale.
I vigili del fuoco subito intervenuti, insieme a carabinieri, polizia e vigili urbani, hanno dovuto domare l'incendio che si è sviluppato in tutta la zona retrostante il disco-pub.
L'ipotesi più accreditata dagli investigatori è dell'incendio causato da una fuga di gas. Le indagini sull'episodio sono coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica preso il Tribunale di Trani, Achille Bianchi, che ha posto sotto sequestro il locale.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione