Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 16:10

Ragazzina muore in strada a Bari

La Procura ha aperto un'inchiesta sulla morte di una 14enne che è stata colta da malore mentre si trovava con alcuni coetanei nei pressi del complesso scolastico Polivalente
BARI - La Procura presso il Tribunale di Bari ha aperto un'inchiesta sulla morte di una ragazzina di 14 anni che ieri sera è stata colta da malore mentre si trovava con alcuni coetanei nei pressi del complesso scolastico Polivalente, nel rione Japigia di Bari.
All'improvviso la quattordicenne si è accasciata al suolo davanti ai suoi compagni che, impauriti, hanno subito allertato il 118. Giunti sul posto i soccorritori hanno prelevato la ragazza e l'hanno condotta in ambulanza dell'ospedale Di Venere dove la giovane è giunta in condizioni disperate. Nonostante diversi tentativi di rianimazione la quattordicenne è morta.
L'indagine è affidata al pm di turno Isabella Ginefra che ha delegato ai carabinieri della compagnia "Bari CentrO" una serie di accertamenti e l'audizione, avvenuta la notte scorsa, dei compagni della ragazzina, che viveva nel rione Carbonara di Bari. A quanto è dato sapere, tutti i suoi amici hanno detto che la vittima ieri sera aveva detto loro che non stava bene. Per fugare ogni dubbio, il magistrato ha deciso di disporre l'autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione