Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 14:12

Il bimbo di Altamura morto di meningite

È stato un focolaio unico, i tempi di incubazione per una trasmissione contagiosa sono trascorsi configurando quindi il «cessato allarme sanitario»
BARI - Un bambino di 4 anni di Altamura, nel barese, è morto per una forma di meningite fulminante di natura virale. E' il responso degli esami istologici effettuati nel corso dell'esame necroscopico sul corpo del piccolo che è morto il 31 gennaio. Il sospetto di meningite era stato subito chiaro e le autorità sanitarie ordinarono, come da prassi, la disinfezione degli ambienti scolastici e la profilassi per i familiari e per i compagni di scuola. Bisognava però attendere i risultati degli esami anatomo-patologici per chiarire le cause del decesso e da questi nelle scorse ore è giunta la conferma.
Si è trattato di un focolaio unico, i tempi di incubazione per una trasmissione contagiosa sono infatti trascorsi configurando quindi il «cessato allarme sanitario». Il piccolo era morto il 31 gennaio, all'una di notte. Stando alla cartella clinica arrivò privo di vita al pronto soccorso dell'ospedale di Altamura dopo aver accusato il malore all'improvviso in casa. La patologia si presentò infatti senza sintomi specifici. Le modalità dell'accaduto, di esclusiva natura sanitaria, sono state del tutto accertate e pertanto i carabinieri della locale compagnia non hanno aperto nessuna inchiesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione