Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 01:11

Da Manduria in Giappone, imprenditrice pugliese ad Expo 2005

Alessia Perrucci è stata scelta dal ministero degli Affari Esteri per rappresentare il vino italiano con la sua produzione di pregiati vini in terra ionica nella prossima esposizione universale (Expo 2005) che si terrà in Giappone, nella città di Aichi, dal 25 marzo al 25 settembre
Da Manduria in Giappone, imprenditrice pugliese ad Expo 2005
BARI - Eccellenza italiana nella ricerca, nell'alta tecnologia, nella biologia, nel design e in campo enogastronomico: una imprenditrice di Manduria è stata scelta a rappresentare i sapori della Puglia nel padiglione Italia nella prossima esposizione universale (Expo 2005) che si terrà in Giappone, nella città di Aichi, dal prossimo 25 marzo al 25 settembre. Alessia Perrucci, caparbia imprenditrice di Manduria, in provincia di Taranto, è riuscita a spuntarla su tutte: è stata scelta dal Ministero degli Affari Esteri per rappresentare il vino italiano con il Primitivo della tenuta Le Fabriche, conosciuta per la produzione di pregiati vini in terra ionica. All'interno del padiglione Italia verranno evidenziate le aree di eccellenza italiana: ha sottolineato il commissario generale dell' Expo 2005, Umberto Donati, «quest'arte di vivere italiana è in armonia con la natura».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione