Domenica 22 Luglio 2018 | 01:23

Foggia - Assalto a centro per l'impiego

Per 115 posti nella provincia dauna si sono presentati più di 28mila i disoccupati. Già dalle prime ore di questa mattina centinaia di persone erano dietro la porta degli uffici
BARI - Centinaia di persone, in gran parte giovani ma non solo, hanno preso d'assalto oggi la sede di Foggia del Centro territoriale per l'impiego (Cti), in via San Severo, dove è cominciata la distribuzione dei moduli per la presentazione di domande di lavoro. L'offerta riguarda in tutto 115 posti, tutti con incarichi a tempo determinato, distribuiti in diversi enti: 92 agli Ospedali riuniti, 18 all'Asl 'Foggia 3', uno all'Accademia di Belle arti, quattro al Comune di Foggia. Un numero di posti non trascurabile, ma di certo esiguo rispetto al numero di disoccupati nella provincia dauna: 28.483.
Già dalle prime ore di questa mattina centinaia di persone erano dietro la porta degli uffici. I dirigenti del centro, proprio in previsione dell'enorme afflusso di disoccupati, avevano chiesto una struttura più grande, ma per ora la distribuzione dei moduli continuerà in via San Severo. Per i prossimi giorni si spera tuttavia che possa essere concesso l'uso di qualche palestra scolastica. I problemi maggiori dovrebbero verificarsi con la consegna delle domande, che dovrebbe avvenire dal 14 al 28 febbraio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS