Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 03:01

Donna muore di parto. Familiari denunciano

Una casalinga di 25 anni originaria di Carpino e residente a Rodi Garganico è morta nell'ospedale di San Severo per una emorragia e di una crisi respiratoria. La Procura indaga
SAN SEVERO (FOGGIA) - Una casalinga di 25 anni originaria di Carpino e residente a Rodi Garganico è morta ieri nell'ospedale di San Severo dopo il parto, a conseguenza di una emorragia e di una crisi respiratoria. I familiari della donna hanno presentato un esposto denuncia ai carabinieri e alla Procura che ha aperto una inchiesta. La donna, che era alla sua prima gravidanza e che aveva dato alla luce un bimba del peso di oltre tre chili con parto naturale, ha cominciato a sentirsi male nella sera di lunedì scorso, verso le 23. Ha avuto una emorragia e poi una crisi respiratoria: i medici, a quanto si è saputo, l'hanno sottoposta prima a un raschiamento e poi a un intervento chirurgico, ma la donna è morta dopo alcune ore.
La procura nominerà un perito e forse già domani verrà eseguita l'autopsia. La piccola è sotto osservazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione