Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 08:29

Furgone portavalori assaltato sull'autostrada

Rapina sulla A14, a circa 2 chilometri dal casello di Cerignola est. Almeno 4 banditi hanno bloccato i "vigilantes" con tre auto ed hanno sparato con armi automatiche, hanno forato la carrozzeria del mezzo e sono fuggiti col denaro
CERIGNOLA (Foggia) - Una banda composta da almeno quattro rapinatori ha assaltato nel tardo pomeriggio un furgone portavalori con un'operazione violenta, nella quale sono stati portati via i plichi contenenti il denaro, in quantità non ancora resa nota. La rapina è stata compiuta sull'autostrada A14 a circa due chilometri dal casello di Cerignola est. Il furgone, un Fiat Ducato blindato della società "Sos", trasportava soldi ritirati in provincia di Foggia e da consegnare a Bari. Durante l'operazione sono stati sparati colpi di mitraglietta, forse kalashnikov, per costringere le guardie giurate a fermarsi. Nessuno, ad ogni modo, è rimasto ferito.
Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto fatta dalla Polizia, il furgone con a bordo tre guardie giurate è stato affiancato inizialmente da una "Saab cabrio" e poi da altre due vetture. A bordo delle auto c'erano alcune persone col volto coperto da passamontagna che hanno sparato numerosi colpi di arma da fuoco, sembra di kalashnikov, per intimorire le guardie giurate e costringerle a fermare il furgone. Una volta bloccato l'automezzo portavalori, i malfattori hanno costretto le guardie giurate a scendere dal furgone e a sdraiarsi sull'asfalto. Mentre alcuni malfattori tenevano i "vigilantes" sotto la minaccia delle armi, gli altri, utilizzando un flessibile, hanno praticato in uno sportello del furgone un foro del diametro di 70-80 centimetri e hanno prelevato i plichi contenenti il denaro.
I banditi sono poi risaliti a bordo delle tre auto e si sono allontanati in direzione Sud. Non si sa se e dove siano poi usciti dall'autostrada.
Sul luogo della rapina sono intervenuti i poliziotti del Coa (Centro operativo autostradale). Nella zona è ora in corso una battuta con l'impiego di un elicottero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione