Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 03:21

S. Severo - Spacciavano davanti alle scuole

Quattro arrestati. Dal 2003 al 2004 avrebbero spacciato un'ingente quantitativo di cocaina e hashish guadagnando oltre mille euro al giorno
FOGGIA - Operazione «White ball» oggi nel Foggiano. Quattro le persone arrestate all'alba di questa mattina a San Severo, nel Foggiano, dai carabinieri della locale compagnia e dal reparto operativo di Foggia con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Dal 2003 al 2004 avrebbero spacciato un'ingente quantitativo di cocaina e hashish guadagnando oltre mille euro al giorno. I quattro cedevano le dosi nei pressi di scuole e parrocchie del centro dell'alto Tavoliere.
Secondo l'accusa i quattro arrestati stamani dai carabinieri della compagnia di San Severo e del Reparto Operativo di Foggia solitamente spacciavano davanti ad una scuola materna e ad una parrocchia approfittando in particolare della confusione che si creava quando le mamme si recavano a prendere i figli della scuola o quando il parroco accoglieva i bambini per il catechismo.
I carabinieri, anche su segnalazioni di alcuni genitori, hanno sorvegliato per diversi mesi il quartiere con diverse telecamere, filmando le varie operazioni di spaccio.
All'operazione, denominata White Ball hanno preso parte circa 50 militari del comando provinciale di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione