Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 15:04

Espianto d'organi al Perrino di Brindisi

Roberto Giannone, un giovane falegname di Tuturano che è stato in coma nel reparto di rianimazione, ha donato fegato, reni e cornee. Fegato e cornee sono stati trapiantati a Bari
BRINDISI - Un espianto d'organi è stato compiuto oggi nell'ospedale Perrino di Brindisi: Roberto Giannone, un giovane falegname di Tuturano che è stato in coma nel reparto di rianimazione, ha donato fegato, reni e cornee. Fegato e cornee sono stati trapiantati a Bari. I reni sono stati trasferiti a Lecce e sasranno trapiantati su due brindisini. L'intervento di espianto eseguito a Brindisi è durato circa sei ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione