Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 00:02

Troppi incidenti: sequestrato tratto della SS 109

Sigilli dal sostituto procuratore del Tribunale di Lucera Claudio Rastrelli dal chilometro 14 al 15,600. Si ipotizzano lavori fatti male. Due sere fa vi morirono un sacerdote molto amato in città ed un suo amico
FOGGIA - È stato sequestrato dagli inquirenti il tratto di strada della ex statale 160, ora provinciale 109, tra Lucera e San Severo, nel Foggiano, dove due sere fa è avvenuto un incidente in cui sono morte due persone. Il sequestro del tratto di strada, dal chilometro 14 al 15,600, è stato disposto dal sostituto procuratore del tribunale di Lucera Claudio Rastrelli perché gli inquirenti credono che a causare l'incidente mortale siano stati i lavori di costruzione della strada eseguiti male. A provvedere al sequestro, sono stati i Carabinieri della Compagnia di Lucera e gli agenti della Polizia municipale.
Nell'incidente sono morte due persone, tra cui padre Paolo Novero, fratello del vicedirettore del Tg4, molto conosciuto nel centro foggiano e da anni impegnato in attività per i giovani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione