Cerca

Venerdì 19 Gennaio 2018 | 22:34

Fermati i lavori alla Regione Puglia

Sospese per tre minuti le attività di consiglieri ed uffici, in segno di partecipazione alla catastrofe mondiale senza precedenti. Le manifestazioni previste
Fermati i lavori alla Regione Puglia
BARI -Il Consiglio regionale della Puglia si è fermato, a mezzogiorno, in ricordo delle vittime del maremoto nel Sud Est asiatico. Sospese per tre minuti le attività di consiglieri ed uffici, in segno di partecipazione alla catastrofe mondiale senza precedenti recenti, che ha colpito le coste occidentali e orientali dell'Oceano Indiano.
Anche nella commissione Affari istituzionali, dov'è in discussione la legge elettorale regionale, i lavori sono stati sospesi per un breve momento di raccoglimento su proposta del presidente Alberto Tedesco.

Manifestazioni

Sono numerose le iniziative di solidarietà per le popolazioni asiatiche promesse in Puglia. A Lecce Luciano Treggiari e un gruppo di musicisti salentini hanno promosso una raccolta di fondi in favore delle popolazioni colpite dallo tsunami che sarà fatta in tre serate (6,7, e 8 gennaio) che si svolgeranno nel club Candle a Lecce. I gruppi, che si esibiranno gratuitamente, sono «Apres la classe», «Evagarde», «Bludinvidia» e «Buskers», «Abash», «Manigold», «Barock»', «Rockin fingers e shade out».
Lo Zenzero club di Bari ha organizzato una serata di beneficenza per sabato 8 gennaio. Alla serata parteciperanno, tra gli altri, Fabrizio Panza, Daniele Quarto, i gruppi «Compagni di merende» e «Ultraviolet» e il dj Carlo Chicco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400