Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 20:49

Incastrati da webcam mentre rubano in chiesa

A Melissano un pregiudicato e due minorenni sono stati arrestato quasi in flagranza mentre rubavano all'interno della parrocchia di Gesù Redentore
MELISSANO (LECCE) - Un pregiudicato di 30 anni e due minorenni sono stati denunciati per concorso in furto aggravato con l'accusa di aver rubato ripetutamente, da novembre scorso, le cassette votive della parrocchia di Gesù Redentore a Melissano. I presunti ladri sono stati individuati dai carabinieri della compagnia di Casarano grazie ad una 'webcam' installata in chiesa col consenso del parroco, don Giuliano Santantonio, che aveva denunciato i furti.
Il trentenne, bloccato dai militari e condotto in caserma, ha ammesso le proprie responsabilità e ha riferito di avere agito con i due minorennii.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione