Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 19:04

Turismo, Grottaglie punta sui bed & breakfast

Intesa siglata fra l'Amministrazione comunale e l'Anoti (Associazione Nazionale Operatori Turistici, Federazione Puglia). Un primo step punterà a coinvolgere cittadini titolari di appartamenti
GROTTAGLIE (TARANTO) - La Città delle ceramiche e Regina dell'uva da tavola segue la strada del bed & breakfast per incrementare il turismo ed offrire ai visitatori nuove opportunità di soggiorno attraverso una formula rodata e che ha riscosso consensi in altre realtà non solo del nostro Paese. Rientra in quest'ottica l'intesa siglata fra l'Amministrazione comunale e l'Anoti (Associazione Nazionale Operatori Turistici, Federazione Puglia).
L'intesa sarà sviluppata in due momenti. Un primo step servirà per acquisire un congruo numero di cittadini titolari di appartamenti che hanno intrapreso, o intendano farlo, l'attività di bed and breakfast. A loro, i dirigenti dell'Anoti, attraverso una serie di incontri che si svolgeranno al Castello Episcopio, forniranno tutte le nozioni ed il supporto tecnico e illustrativo dell'organizzazione del B&B. Questa prima parte dell'iniziativa sarà completamente gratuita e gestita dalla Federazione pugliese dell'Associazione nazionale Operatori Turistici, con la quale sarà concordato il secondo step nel caso in cui, come auspicabile, si raggiunga un congruo numero di cittadini interessati. In questo caso, allora, si darà vita ad un vero e proprio progetto con corsi di formazione per gli interessati.
«L'analisi dei flussi turistici condotta nel 2004 - spiega l'Assessore al Turismo, Roberto De Gregorio - ha evidenziato come la nostra città sia interessata da un turismo di qualità, ovvero della presenza di un turista esigente sul piano dell'ospitalità, interessato alla conoscenza dei beni culturali e paesaggistici del territorio. Ciò impone all'Amministrazione di essere attenta alle forme di accoglienza che devono essere adeguate alle esigenze del turista. In quest'ottica appare quanto mai opportuno favorire lo svolgimento di corsi che hanno una tale finalità ed in particolare un corso di bed and breakfast rivolto ai cittadini grottagliesi che abbiano intenzione di aprire un attività di bed and breakfast nel centro storico, particolarmente rispondente alle esigenze di turismo di qualità. Una tale esigenza scaturisce anche dalla crescente richiesta di cambio di destinazione d'uso di strutture agrarie a fini turistici/alberghieri, e di strutture abitative site nel centro storico da destinare anche ad attività di bed and breakfast».
Paolo Lerario

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione