Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 10:10

Riciclavano auto di lusso, 5 arresti a Lecce

Il «gruppo» operava in tutt'Italia, con ramificazioni a Milano, Roma ed Agrigento. Le auto rubate venivano immesse nuovamente nel circuito commerciale come "cloni" di analoghi veicoli regolari
ROMA - Operazione della polizia a Lecce contro furto e riciclaggio di auto di lusso in tutta Italia, cinque arresti. Il «gruppo» operava su tutto il territorio nazionale, con ramificazioni a Milano, Roma ed Agrigento. Le auto rubate venivano immesse nuovamente nel circuito commerciale come "cloni" di analoghi veicoli regolari, dei quali venivano copiati i numeri di telaio, le targhe e tutta la documentazione.
L'indagine è partita dal sequestro di una «BMW X 5» intestata ad uno degli arrestati, risultata identica ad un'auto regolarmente circolante in Roma. I successivi accertamenti hanno consentito di individuare il gruppo criminale che, tramite una officina del tutto irregolare, provvedeva a "clonare" le vetture fornendole di nuove targhe e documenti, per poi immetterle nel normale circuito di vendita.
Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 10 nella Questura di Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione