Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 12:55

Marito anziano maltrattato: arrestata

Intervento dei Carabinieri a Martina Franca. Lei ha 37 anni, lui 77 ed è gravemente ammalato e costretto all'immobilità in casa. La donna ha avuto gli arresti domiciliari, lui è stato ricoverato in una struttura sanitaria
TARANTO - I carabinieri della Compagnia di Martina Franca, in provincia di Taranto, hanno arrestato in flagrante una donna di 37 anni, Pasqua Ancona, per maltrattamenti continuati e mancata assistenza nei confronti del marito di 77 anni.
Il sostituto procuratore della Repubblica le ha concesso gli arresti domiciliari. Secondo quanto sostenuto dagli investigatori, non avrebbe applicato nei confronti del coniuge, sofferente per una grave patologia che lo costringe alla quasi totale immobilità, le necessarie misure igienico-sanitarie, nonostante percepisca la pensione di accompagnamento.
A segnalare ai carabinieri le precarie condizioni dell'uomo sono stati alcuni familiari preoccupati per la sua salute. Da un'ispezione effettuata nell'abitazione della coppia in pieno centro a Martina Franca, i Carabinieri, in collaborazione con personale sanitario, hanno constatato le cattive condizioni di salute dell'anziano invalido aggravate da un ambiente insalubre.
I locali, infatti, erano maleodoranti e ridotti in condizioni igieniche non idonee ad ospitare una persona affetta da gravi patologie. A tenere compagnia all'anziano vi erano uccelli, gatti e persino delle tartarughe. Tale situazione di degrado ha indotto il dirigente medico responsabile dell'unità operativa a disporre il ricovero dell'uomo presso una struttura sanitaria e i carabinieri ad arrestare la giovane moglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione