Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 04:34

Due campagne di Amnesty International

Sabato e domenica in varie città pugliesi l'organizzazione umanitaria promuoverà una vendita per il rispetto e l'applicazione della Dichiarazione universale dei diritti umani. Appello anche contro la violenza sulle donne
Per poter continuare a chiedere libertà per i prigionieri di opinione, processi equi e rapidi per tutti i prigionieri politici, l'abolizione della pena di morte e la fine di torture, sparizioni ed esecuzioni extragiudiziali, Amnesty ha bisogno del sostegno economico dei suoi iscritti e di tutti gli appartenenti alla società civile.
Sabato 18 e domenica 19 dicembre sarà possibile acquistare, con soli 7 euro, la candela, simbolo da sempre del movimento, che da oltre 40 anni agisce per chiedere il rispetto e l'applicazione della Dichiarazione universale dei diritti umani. Sarà un gesto concreto e prezioso per tenere accesa la speranza di chi, nel mondo, soffre e vede calpestati quotidianamente i propri diritti umani.
Questi i punti-Amnesty presenti in Puglia in occasione delle Giornate
Amnesty:
- sabato 18 e domenica 19: a Bari, in via Sparano angolo via
Calefati dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21; a Foggia in via della
Repubblica, 54 dalle 17 alle 21; a Lecce dalle 18 alle 23 Corte
dei Cicala;
- a Molfetta il 18 dalle 20 alle 22 presso la Cattedrale
(con Concerto di Natale a a cura dell'Associazione Capotorti) e il 19 dalle 10 alle 21 in Corso Umberto, altezza Galleria Patrioti molfettesi;
- a Taranto, in via D'Aquino angolo Piazza della Vittoria il 18 dalle 18 alle 22 ed il 19 dalle 11 alle 13; il 19 ad Andria in viale Crispi dalle 10 alle 13 e dalle 19 alle 22.
Gli attivisti di Amnesty raccoglieranno fondi per il movimento internazionale, inviteranno i pugliesi a diventare soci e/o attivisti del movimento internazionale e chiederanno di sottoscrivere appelli da inviare in Colombia e Sudan, due Paesi in cui il conflitto armato provoca violenza diffusa e sistematica nei confronti delle donne, vittime inascoltate e in attesa di giustizia (campagna "Mai più violenza sulle donne").

Maggiori informazioni sul sito internet di Amnesty International

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione