Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 09:57

Un centinaio di trattori verso Bari

Gli agricoltori sono in marcia per arrivare nel capoluogo per protestare per la crisi di mercato e chiedono interventi urgenti per fronteggiare anche i danni prodotti dalle calamità naturali
BARI - Sono in marcia da stamattina e stanno per arrivare alle porte di Bari con circa 140 trattori agricoltori del tarantino, del metapontino e del sud-est barese che protestano per la crisi di mercato e chiedono interventi urgenti per fronteggiare anche i danni prodotti dalle calamità naturali.
Una settantina di trattori si trova sulla statale 100, all'altezza di Casamassima, ad una ventina di chilometri da Bari; gli altri mezzi agricoli sono invece in marcia sulla statale 16, nei pressi di San Giorgio, alle porte del capoluogo pugliese. Su entrambe le arterie la polstrada segnala rallentamenti alla circolazione. Tra circa un'ora i manifestanti si raggrupperanno dinanzi alla sede della presidenza della giunta regionale pugliese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione