Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 06:55

Morì durante alluvione, indagato presidente Consorzio bonifica

Informazione di garanzia al presidente del consorzio di bonifica Stornara e Tara, Vito Filippo Milano, in relazione alla morte dell'autotrasportatore Domenico Quarato, avvenuta durante l'alluvione dell'8 settembre 2003
TARANTO - La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto ha fatto notificare un avviso di conclusione delle indagini, con valore di informazione di garanzia, al presidente del consorzio di bonifica Stornara e Tara, Vito Filippo Milano, in relazione alla morte dell'autotrasportatore Domenico Quarato, avvenuta durante l'alluvione che l'8 settembre 2003 colpì alcuni comuni della zona occidentale della provincia. Il reato ipotizzato dal sostituto procuratore Antonella Montanaro, che dirige l'inchiesta, è omicidio colposo. Milano, di 46 anni, di Castellaneta, è anche rappresentante legale del consorzio ed è l'unico indagato per questa vicenda.
L'accusa è in relazione al cattivo funzionamento di una vasca di stoccaggio di acque destinate all'irrigazione, realizzata dal consorzio, che avrebbe contribuito a causare la tragedia. Il giorno dell'alluvione (che provocò due morti e alcuni feriti) Quarato stava percorrendo la provinciale Castellaneta-Castellaneta Marina alla guida del suo camion. Giunto in contrada Specchia, il mezzo venne travolto dall'acqua e scaraventato contro un terrapieno; quest'ultimo avrebbe fatto da sbarramento creando una sorta di palude di acqua e fango in cui Quarato trovò la morte.
Secondo i risultati delle indagini, quella specie di palude si sarebbe creata anche per il funzionamento difettoso del meccanismo di carico e scarico della vasca per acque irrigue realizzata dal consorzio di bonifica Stornara e Tara. L'indagato ha venti giorni di tempo dal momento in cui ha ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini per chiedere di chiarire la propria posizione dinanzi al magistrato inquirente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione