Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 04:18

Fumetti - A San Severo un museo per «Paz»

Sorgerà nella sua città natale il museo «Andrea Pazienza», dedicato al geniale fumettista. La struttura sarà ospitata all'interno del museo cittadino tuttora in ristrutturazione
SAN SEVERO (FOGGIA) - Nascerà a San Severo il museo "Andrea Pazienza", dedicato al fumettista originario del centro dell'Alto Tavoliere. La struttura troverà spazio all'interno del museo cittadino tuttora in ristrutturazione. Il museo "Andrea Pazienza" sarà realizzato grazie a una raccolta unica di materiali pittorici inediti donati da insegnanti del liceo artistico di Pescara, collezionisti e amici dell'artista scomparso.
L'amministrazione comunale, e il sindaco, Michele Santarelli, pensano anche ad un percorso cittadino dedicato all'artista: in via Tonti sarà allestita una piazza dedicata a Pazienza, installando una sua opera realizzata a Pescara. Nei pressi di quella piazza vi è la casa dove il fumettista ha vissuto per molti anni, che sarà valorizzata e inserita nel percorso storico-artistico.
Previsto anche il coinvolgimento di tutte le scuole di San Severo, ma anche della provincia di Foggia in concorsi che servano per conoscere meglio la figura dell'artista. «E' davvero strano - ha affermato Santarelli - che Pazienza sia conosciuto e amato in tutta Italia e non sia conosciuto e amato nella sua città di appartenenza. Con questo progetto vogliamo valorizzare una delle figure più illustri della nostra città».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione