Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 21:51

Andria - Apre cinema multiplex con 9 sale

L'inaugurazione della nuova struttura- capace di ospitare 2mila spettatori - si terrà mercoledì. Il complesso è gestito dalla Cinestar Italia S.p.a., holding bresciana presieduta da Luciano Marinelli. L'apertura al pubblico è prevista giovedì
BARI - Apre mercoledì prossimo ad Andria Cinestar, una delle principali multisale della Puglia. Il complesso gestito dalla Cinestar Italia S.p.a., holding bresciana presieduta da Luciano Marinelli attiva nella realizzazione e gestione di Multiplex, è costituito da 9 sale cinematografiche di dimensione dai 130 ai 420 posti, per un totale di circa 2.000 posti. L'inaugurazione del complesso riservata alle autorità, agli operatori del settore ed alla stampa è fissata per mercoledì 9 dicembre alle ore 20,00, con l'anteprima del film "Closer" di Mike Nichols; l'apertura al pubblico è invece prevista per giovedì 10 dicembre, a partire dalle ore 14.30. L'ingresso gratuito alla visione dei film consente anche di partecipare alla festa di inaugurazione che prevede un programma ricco di manifestazioni ed eventi di animazione.
L'iniziativa verrà presentata da Giuseppe Taini, amministratore delegato di Cinestar Italia e da Tiziano Missaglia, amministratore delegato della controllata Cinestar Gestioni S.r.l., ed è la quarta dopo Mestre, Piacenza e Fiume Veneto (Pordenone). Il gruppo prevede l'apertura entro l'autunno del 2005 di ulteriori sei multiplex dislocati su tutto il territorio nazionale per un totale di 10 complessi.
Il Multiplex è situato nell'ambito del centro commerciale "Mongolfiera" realizzato dalla società Finco Spa. La multisala è stata realizzata all'interno di un immobile indipendente, da cui si accede da un ampio foyer, che ospita la biglietteria ed il Bar Concession. I parcheggi tutti esterni offrono una capienza complessiva di circa 1.500 posti auto.
«La scelta di Andria - è detto in un comunicato - è strategica, posta al centro di medie e grandi vie di percorrenza, come l'autostrada A14. Sulla base degli studi condotti, grazie a questa collocazione, si prevede che a regime il bacino d'utenza permetta un'affluenza su base annua di 700.000 presenze».
«L'arredo e l'attrezzatura specifica del Multiplex hanno richiesto un investimento di circa 3 milioni di euro. La multisala - è detto ancora nel comunicato - è stata progettata con la tecnologia più avanzata. Comfort e cura degli spazi interni ed esterni caratterizzano la struttura del multiplex, nel pieno rispetto degli standard funzionali del circuito CineStar».
Il complesso, infatti, è fornito di biglietterie computerizzate, prenotazioni telefoniche e on-line, impianti di amplificazione e di proiezione all'avanguardia corredati da schermi wall-to-wall, impianti di climatizzazione in tutte le sale, sistemi di video-informazione, poltrone ergonomiche e confortevoli. Vi sono, ancora, zone relax, food concession e accoglienza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione