Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 15:41

Un conto corrente del Comune per il crollo di Foggia

Il Comune di Foggia ha aperto un conto corrente presso la locale agenzia della Banca Lombarda «per raccogliere fondi da destinare ai sei superstiti del tragico crollo di via delle Frasche». Approvato assestamento del bilancio di previsione
FOGGIA - Il Comune di Foggia ha aperto un conto corrente presso la locale agenzia della Banca Lombarda «per raccogliere fondi da destinare ai sei superstiti del tragico crollo di via delle Frasche» avvenuto lo scorso 20 novembre, nel quale morirono otto persone. Lo rende noto un comunicato.
La manovra di assestamento del bilancio approvata oggi dal consiglio comunale - è detto in un' altra nota - «consentirà al Comune di accedere a mutui di essenziale validità per un concreto sostegno all'emergenza abitativa, accentuata negli ultimi giorni anche dal tragico evento di via delle Frasche. La previsione è di 6 milioni di euro per l'acquisto di alloggi e di 1 milione e mezzo di euro per l'acquisto di cointainer».
COMUNE FOGGIA APPROVA ASSESTAMENTO BILANCIO
Il consiglio comunale di Foggia ha approvato a maggioranza «la manovra di assestamento del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2004. 24 i voti a favore, 6 i contrari». Lo rende noto un comunicato dell' ente.
«Il quadro riepilogativo della manovra - è detto - evidenza maggiori spese pari a 3.945.000 euro, che vengono in parte coperte con la maggiore entrata di parte corrente pari a 838.897 euro. La differenza viene invece finanziata con l'applicazione di parte dell'avanzo di amministrazione risultante dal conto del bilancio 2003».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione