Domenica 22 Luglio 2018 | 16:57

S. Severo - Falso medico da 5 anni

Esercitava la funzione di osteopata e dietro la sua scrivania esponeva ben sei titoli accademici. Gli investigatori hanno scoperto che le lauree non erano riconosciute in Italia
FOGGIA - Da circa cinque anni esercitava la professione medica anche se nel suo studio esponeva solo certificati non validi. E' accaduto a San Severo, dove i carabinieri della locale compagnia, hanno denunciato all'autorità giudiziaria un 40enne per esercizio abusivo della professione.
I militari dell'Arma, dopo alcune denunce, hanno controllato il presunto studio medico dell'uomo che da cinque anni esercitava la funzione di osteopata e che dietro la sua scrivania esponeva ben sei titoli accademici. Dopo alcuni controlli gli investigatori hanno scoperto che le lauree non erano riconosciute in Italia.
Infatti perché un titolo sia riconosciuto è necessario un accordo bilaterale tra l'Italia e il paese dove è stato conseguito il diploma. Nello studio medico, i carabinieri hanno anche sequestrato 173 confezioni di medicinali per un valore di oltre 350mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS