Domenica 22 Luglio 2018 | 21:53

Arrestato estortore a Mola

L'uomo è accusato di tentativo di estorsione e lesioni personali: avrebbe picchiato un commerciante del luogo per costringerlo a pagare il pizzo
MOLA DI BARI (BARI) - Un presunto estortore è stato arrestato la scorsa notte a Mola di Bari dai carabinieri. E' Giuseppe D'Aiuto, di 31 anni, nei cui confronti nei giorni scorsi era stata emessa una ordinanza di custodia cautelare.
L'uomo è accusato di tentativo di estorsione e lesioni personali: avrebbe picchiato un commerciante del luogo per costringerlo a pagare il pizzo. Sulla base di una informativa redatta dai carabinieri che hanno indagato sul fatto, la magistratura ha disposto l'arresto dell'uomo, che da qualche giorno non si era più fatto vedere in giro. I militari lo hanno sorpreso alle 3 di notte per strada e l'hanno arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS