Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 17:24

Fiera del Levante -Ingresso gratis ad ExpoArte

Dal 3 al 6 dicembre la rassegna internazionale di arte nella Campionaria barese, giunta alla settima edizione quanto ad organizzazione da parte dell'azienda padovana Nef
BARI - Quest'anno si entra gratis ad ExpoArte, la rassegna internazionale in programma a Bari, nella Fiera del levante, dal 3 al 6 dicembre.
La manifestazione è organizzata dalla Nef, azienda di Padova, per il settimo anno consecutivo. L'amministratore delegato della Nef, il tarantino Nicola Rossi, sottolinea che «di solito, al settimo anno, il matrimonio entra in crisi. Noi, invece, festeggeremo la ricorrenza nel segno di un'unione ancora più salda; un'unione che promette di dare, come negli anni scorsi, copiosi frutti e risultati più che positivi». Il ventaglio delle offerte - si aggiunge nella nota - «sarà particolarmente ampio e variegato in quanto la mostra-mercato porrà in maniera più incisiva l'accento sulle 'grandi firme'».
«In passerella - è detto ancora nella nota - ci sarà in particolare uno splendido 'Carnevale a Venezià, di Aligi Sassu, dove la parte del leone è affidata ad una fantasmagorica carrellata di colori, colori esibiti dalla miriade di maschere che nel dipinto si mescolano gioiosamente tra la folla gaudente per inneggiare alla festa più pazza dell'anno. Ad Aligi Sassu fa da contraltare un capolavoro di Mario Sironi imperniato su una cava, circondata da possenti montagne e con due figure ridotte al lumicino. Insomma, un dipinto nel quale, a differenza delle incantevoli ma solite periferie, fa capolino la filosofia esistenziale del grande maestro del colore: la fragilità dell'essere umano di fronte all'onnipotenza della natura e della divinità. Su Venezia punta le sue chances anche Giorgio De Chirico con un' 'Isola di San Giorgio' tra le più belle e suggestive».
ExpoArte 2004 punterà le sue chances anche sui nuovi e giovani talenti. Di qui la scelta di taluni artisti emergenti, tra i quali spicca la sudcoreana Minjung Kim. Da segnalare il maestro iperrealista di origine statunitense Don Eddy, che presenta due opere di grande livello: le 'Quattro stagioni' e 'La vetrina'. Ci saranno anche artisti pugliesi, tra cui Enzo Guaricci, originario di Acquaviva delle Fonti, che porterà opere in polvere di marmo e resina, «tutte permeate da una graffiante vena ironica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione