Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 20:03

Puglia e Argentina legate da una nuova convenzione

Firmata stamane per uno sviluppo comune in ambito didattico. E' stata sottoscritta dall'ufficio scolastico della Regione Puglia e in simultanea in Argentina da Mario Oporto, direttore generale del ministero dell'educazione e della cultura per la provincia di Buenos Aires
Puglia e Argentina unite da un'altro filo: è stata firmata stamane la convenzione per un lavoro e uno sviluppo comune in ambito didattico. E' stata sottoscritta dall'ufficio scolastico della Regione Puglia e in simultanea in Argentina da Mario Oporto, direttore generale del ministero dell'educazione e della cultura per la provincia di Buenos Aires.
«L'obiettivo - dice Nicolas Moretti, dell'associazione La Plata nonché promotore dell'intesa - è quello di collaborare allo sviluppo reciproco, scambiando conoscenze e saperi in campo educativo».
L'evento è avvenuto durante lo svolgimento della terza giornata della gioventù «Nuove Generazioni Italo-Argentina», patrocinata dalla Regione Puglia - Settore politiche migratorie, organizzata dall'associazione pugliese di La Plata e coordinata dall'Agep (Associazione giovanile per l'emigrazione pugliese).
All'incontro hanno partecipato anche i delegati giovanili di scuole e istituti di formazione superiore, dell'Univesità e del Politecnico di Bari e del parco scientifico Tecnopolis. Tutti loro hanno avuto e stanno continuando a fare, esperienze con l'estero e più specificamente con l'Argentina.

Stefania Lisena

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione