Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 18:04

Muore giovane ciclista investito da auto

Michele D'Arienzo, di 21 anni, della ex frazione barese di Carbonara, è morto sulla strada provinciale Valenzano-Casamassima dopo essere stato travolto da una Mercedes
VALENZANO (BARI) - Un ciclista, Michele D'Arienzo, di 21 anni, della ex frazione barese di Carbonara, è morto sulla strada provinciale Valenzano-Casamassima dopo essere stato travolto da una Mercedes che sopraggiungeva mentre il giovane superava uno dei suoi due compagni di passeggiata in bicicletta.
D'Arienzo è stato sbalzato in aria ed è ricaduto sull' asfalto dopo un volo di circa 200 metri; è morto sul colpo. Il conducente dell' automobile, Domenico Di Venere, di 63 anni, anch' egli di Carbonara, subito dopo l' incidente è stato colto da malore.
Accertamenti sulle modalità dell' incidente sono in corso da parte della Polizia municipale di Valenzano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione