Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 04:07

Negli Usa la fanfara del 7° Bersaglieri di Bari

Il complesso musicale - della Brigata corazzata "Pinerolo" dell'Esercito - all'indomani delle celebrazioni del 4 novembre si esibirà a Washington, in Florida e a Hollywood. È stato costituito il 21 ottobre 1992 e conta 22 elementi
BARI - Nel quadro delle celebrazioni organizzate per la ricorrenza del 4 novembre, la fanfara del 7° reggimento bersaglieri della Brigata corazzata "Pinerolo" di stanza a Bari, effettuerà una serie di concerti per la comunità italiana negli Stati Uniti d'America.
Il programma prevede una serie di esibizioni tra le quali il concerto presso l'Ambasciata d'Italia a Washington, una sfilata a passo di corsa con successivo concerto pubblico nella prestigiosa Lincoln Road di Miami, a Fort Lauderdale e, infine, Hollywood.
La fanfara dei bersaglieri nacque con la costituzione della 1ª Compagnia bersaglieri il 18 giugno 1836. In inquadramento ed in battaglia i trombettieri avevano una posizione ed un compito ben preciso: marciavano suonando una marcia allegra e vivace con la quale incitavano a correre sempre più veloce e far superare i momenti di maggiore stanchezza.
La fanfara del 7° Reggimento Bersaglieri è stata costituita il 21 ottobre 1992. È composta di 22 elementi, un capo fanfara ed un maestro concertatore. Oltre a partecipare a cerimonie e manifestazioni militari, la Fanfara è solita esibirsi in importanti manifestazioni pubbliche internazionali come la cerimonia di apertura della Fiera del Levante e il Festival Internazionale delle Bande Militari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione