Cerca

Mercoledì 17 Gennaio 2018 | 10:10

Il maltempo in Puglia fino a domenica

Nuvole e piogge su tutta l'Italia, con temporali intensi soprattutto al Sud. In Puglia colpiti in particolare il Salento e il Tarantino. Disagi anche in Basilicata
ROMA - Nuvole e piogge su tutta l'Italia, con temporali intensi soprattutto al Sud. Ad essere più colpite dall'ondata di maltempo che ha investito la penisola, in pieno stile autunnale, sono state Campania, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia e Puglia (il Salento e il Tarantino in particolare). Piogge abbondanti hanno investito anche Lazio e Sardegna, dove non sono mancati danni e vittime: a causa del violento nubifragio che si è abbattuto nella notte, Oristano e i centri vicini stamattina hanno dovuto fare i conti con scuole e scantinati allagati e uffici postali bloccati. Le condizioni di instabilità non risparmieranno il Paese nel fine settimana.
In particolare, la perturbazione meteo, legata all'arrivo di un flusso di correnti di aria fredda, ha portato rovesci intensi e diffusi soprattutto sulle regioni del Sud Italia, per le quali il dipartimento della Protezione civile aveva già emesso un allerta meteo. Le condizioni di «pronunciata instabilità», ha spiegato il tenente colonnello del servizio Veglia meteo della Protezione civile, Sergio Pisani, sarà comunque «in esaurimento nel corso della notte». Per domani mattina, dunque, ha aggiunto, «la fase critica sarà conclusa, anche se la giornata sarà ancora caratterizzata da molta instabilità», ossia da cielo coperto e precipitazioni. Un nuovo peggioramento meteo, ha proseguito, è poi atteso per venerdì: nuvole e piogge la faranno da padrone dappertutto, da nord a sud. Altre classiche giornate d'autunno, come pure sabato. Ma proprio dal pomeriggio di sabato, si prevede un «graduale miglioramento» a partire dal nord vero il sud - che però lascerà ancora spazio a qualche pioggia o temporale - che proseguirà domenica; una giornata, comunque, ancora all'insegna di nuvolosità variabile con piogge al centro-sud. Aprendo la strada al bel tempo di lunedì.
Quanto alle temperature, sebbene «sensibilmente in calo» rispetto alla scorsa settimana, hanno infine sottolineato al servizio Veglia meteo, almeno per oggi, le minime hanno continuato ad essere «leggermente più alte» rispetto alla media stagionale. Mentre al sud, nonostante il maltempo, la colonnina di mercurio ha raggiunto i 20-25 gradi.
E' stato forse proprio il maltempo e la strada resa viscida dalla pioggia, la causa dell'incidente, avvenuto in Sardegna, la notte scorsa sulla strada che da Santa Teresa di Gallura conduce a Palau, in cui ha perso la vita un motociclista di 23 anni, scontratosi con un'autovettura che percorreva la corsia opposta.
Piogge abbondanti hanno investito anche Lazio e Sardegna, dove non sono mancati danni e vittime: a causa del violento nubifragio che si è abbattuto nella notte, Oristano e i centri vicini stamattina hanno dovuto fare i conti con scuole e scantinati allagati e uffici postali bloccati. Le condizioni di instabilità non risparmieranno il Paese nel fine settimana.
In particolare, la perturbazione meteo, legata all'arrivo di un flusso di correnti di aria fredda, ha portato rovesci intensi e diffusi soprattutto sulle regioni del Sud Italia, per le quali il dipartimento della Protezione civile aveva già emesso un allerta meteo. Le condizioni di «pronunciata instabilità», ha spiegato il tenente colonnello del servizio Veglia meteo della Protezione civile, Sergio Pisani, sarà comunque «in esaurimento nel corso della notte». Per domani mattina, dunque, ha aggiunto, «la fase critica sarà conclusa, anche se la giornata sarà ancora caratterizzata da molta instabilità», ossia da cielo coperto e precipitazioni. Un nuovo peggioramento meteo, ha proseguito, è poi atteso per venerdì: nuvole e piogge la faranno da padrone dappertutto, da nord a sud. Altre classiche giornate d'autunno, come pure sabato. Ma proprio dal pomeriggio di sabato, si prevede un «graduale miglioramento» a partire dal nord vero il sud - che però lascerà ancora spazio a qualche pioggia o temporale - che proseguirà domenica; una giornata, comunque, ancora all'insegna di nuvolosità variabile con piogge al centro-sud. Aprendo la strada al bel tempo di lunedì.
Quanto alle temperature, sebbene «sensibilmente in calo» rispetto alla scorsa settimana, hanno infine sottolineato al servizio Veglia meteo, almeno per oggi, le minime hanno continuato ad essere «leggermente più alte» rispetto alla media stagionale. Mentre al sud, nonostante il maltempo, la colonnina di mercurio ha raggiunto i 20-25 gradi.
E' stato forse proprio il maltempo e la strada resa viscida dalla pioggia, la causa dell'incidente, avvenuto in Sardegna, la notte scorsa sulla strada che da Santa Teresa di Gallura conduce a Palau, in cui ha perso la vita un motociclista di 23 anni, scontratosi con un'autovettura che percorreva la corsia opposta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400