Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 20:49

Incidente stradale nel Foggiano, tre morti

Un ferito grave. Sulla Statale 89 che collega Apricena a San Severo; i quattro, giovanissimi, viaggiavano, insieme con un quinto giovane rimasto illeso, a bordo di una Peugeot 206, che è andata a schiantarsi contro un muretto
SAN SEVERO (FOGGIA) - Tre giovani sono morti e un altro è rimasto gravemente ferito in un incidente verificatosi stamane sulla strada statale 89 che collega Apricena a San Severo. I quattro viaggiavano, insieme con un quinto giovane che è rimasto illeso, a bordo di una Peugeot 206, che è andata a schiantarsi contro un muretto.
Le vittime sono Filippo Franchino, di 19 anni, nato a Torino e residente ad Apricena, l'albanese Helton Xhèla, di 21 anni, residente a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), e Aldo Maruggi, di 19 anni, nato a San Severo e residente ad Apricena. Il ferito è Sebastiano D'Alessandro, di 23 anni, nato a San Marco in Lamis e residente ad Apricena; è ricoverato con riserva di prognosi nell' ospedale di San Severo.
Il giovane rimasto illeso è Costanzo Tartaglia, di 20 anni, di San Severo.
Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, l'automobile sarebbe finita fuori strada forse a causa dell'eccessiva velocità. Le tre vittime sono morte sul colpo. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre i corpi rimasti incastrati nelle lamiere dell'auto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione