Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 07:46

Estorsione, un arresto a Cerignola

L'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare per un un ragazzo di 27 anni, tossicodipendente e con precedenti penali. L'accusa: estorsione continuata e aggravata nei confronti dei genitori
Estorsione, un arresto a Cerignola
CERIGNOLA (FOGGIA) - In esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare, agenti del commissariato di polizia di Cerignola hanno arrestato un ragazzo di 27 anni, con precedenti penali, con l'accusa di estorsione continuata e aggravata nei confronti dei genitori.
Secondo gli inquirenti, il giovane, tossicodipendente, negli ultimi mesi ha minacciato ripetutamente e picchiato gli anziani genitori, il padre bracciante agricolo e la madre casalinga, per ottenere del danaro necessario a comprare - secondo l'accusa - le dosi di stupefacenti. Il alcune circostante - a quanto si è saputo - la madre ha dovuto farsi medicare in ospedale.
Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal gip del tribunale di Foggia Ludovico Vaccaro su richiesta del pm Fabio Buquicchio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione