Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 03:41

A Taranto il primo francobollo in merletto

Il preziosissimo esemplare, voluto da Poste Italiane e realizzato in merletto di colore ecru completamente lavorato ad ago, sarà presentato in anteprima nazionale alla stampa, il prossimo 8 ottobre alle 11, presso il centro «La Puglia la incontri qui»
TARANTO - Il trionfo del Made in Italy? Certamente la tipica arte del merletto, nata in Italia per merito delle nobili veneziane.
Quale miglior testimonial, perciò, per celebrare l'industria manifatturiera nazionale e, così, le Poste Italiane hanno deciso di renderle omaggio.
Un "dedica" tutta particolare perché ha emesso un francobollo tutto "particolare", realizzato in vero pizzo del valore nominale di € 2,80. Il costo di una raccomandata, che con certezza prenderà più la strada degli album dei collezionisti e, in questo caso, dei semplici amatori.
Dopo l'utilizzo di francobolli in diverse altre parti del mondo, realizzati con le più incredibili inventive, in diverse parti del mondo che hanno stampato quelli con l'ologramma o col dentello al cioccolato oppure al profumo di legno di bosco o in cristallo Swarowski, la risposta del Bel Paese è di quelle che metteranno a rumore l'intero mondo dei filatelici.
Questo particolarissimo e preziosissimo francobollo sarà presentato ufficialmente a Taranto, in anteprima nazionale alla stampa, venerdì prossimo, 8 ottobre alle 11, presso il centro "La Puglia la incontri qui".
In questa "vetrina" della Regione, voluta dall'Amministrazione comunale del capoluogo ionico nell'ambito dei progetti comunitari Urban II-Pic, Taranto diverrà la capitale del Mezzogiorno per tutto il mondo filatelico.
L'insolito francobollo è nato su invenzione di Poste Italiane ed è stato "stampato" dall'Arnaldo Caprai spa di Foligno (PG), sotto la supervisione dell'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, che è stata ritenuta la più qualificata a portare a termine questo progetto in virtù della sua notorietà ed affidabilità, nota in tutto il mondo per le sue produzioni tessili di alta qualità.
Il francobollo-merletto, inoltre, sarà presentato in contemporanea a Roma ed a Foligno, sede appunto dell'importante azienda, nell'ambito di " Arte del merletto".
Il francobollo, che misura 48x40 millimetri, è realizzato in merletto di colore ecru completamente lavorato ad ago ed è ispirato al Point de gaze. Esso raffigura roselline con boccioli tra foglie allungate e piumate, eseguite su un fondo di tela di colore bleu. Su ciascun esemplare sono ricamati la scritta "Italia", il valore "€ 2,80", l'anno "2004", le sigle "Ipzs" ed "Ac", indicanti rispettivamente l'Istituto poligrafico e zecca dello stato ed il Gruppo tessile Arnaldo Caprai. Sul verso, sul quale è riportato più volte con inchiostro ink-jet l'acronimo "Ipzs", vi è, inoltre, applicato un supporto biadesivo speciale contenente elementi di sicurezza. Il fondo del foglio propone in blu i testi "Arte del merletto" ed i loghi delle tre società coinvolte nel progetto.
L'intero foglio contiene quindici esemplari e sulla base sono riportati con perforazione il suo valore totale, cioè 42,00 euro, ed un numero progressivo. La tiratura complessiva prevista ammonta ad un milione e mezzo di francobolli.
"La scelta di Taranto - ha commentato il sindaco di Taranto, Rossana Di Bello - come vetrina per un evento di così grande portata per tutto il mondo filatelico, non è casuale. La nostra città, grazie ai fermenti socio-culturali che negli ultimi anni la stanno caratterizzando, si è imposta nel circuito degli eventi che contano. Taranto è stata protagonista di numerose iniziative, ultima delle quali quella promossa dalla Fondazione Città Italia che l'ha prescelta, unica in Puglia, per il recupero della Cripta del Redentore".
Subito dopo la presentazione dello speciale francobollo, inizieranno le operazioni di annullo filatelico che avverranno venerdì 8, dalle ore 15 alle 21, sabato 9, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 21, e domenica 10 dalle 9.30 alle 13.
Paolo Lerario
lerariop@libero.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione