Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 02:15

Scarcerato ex-assessore Andrea Silvestri

Il gip del Tribunale di Bari ha rimesso in libertà, perchè ha ritenuto cessate le esigenze cautelari, l' ex assessore alla formazione professionale della Regione Puglia arrestato il 20 aprile scorso con le accuse di falso, truffa, peculato e concussione
BARI - Il gip del Tribunale di Bari ha rimesso in libertà, perchè ha ritenuto cessate le esigenze cautelari, l' ex assessore alla formazione professionale della Regione Puglia Andrea Silvestri (Udc) arrestato il 20 aprile scorso con le accuse di falso, truffa, peculato e concussione. Dal 29 giugno scorso Silvestri era ai domiciliari. Assieme all' ex assessore fu posta ai domiciliari la sua ex collaboratrice, Lucia Pepe, scarcerata nelle scorse settimane.
L' ex assessore è indagato per 62 contestazioni di falso, truffa e peculato per viaggi e soggiorni in diverse località d' Italia che avrebbe fatto per motivi personali ma addebitato alla Regione, e per tre reati di concussione e tentativo di concussione. Questi ultimi sono contestati a Silvestri in concorso con Pepe, per aver preteso da tre società danaro, assunzioni e imposto acquisti di materiale vario, oltre al pagamento di consulenze mai prestate da alcuni professionisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione