Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 15:32

Omicidio Marchitelli, Comune Bari parte civile

Il Comune di Bari - annuncia una nota - «si è costituito parte civile nel processo a carico del presunto autore dell'assassinio di Gaetano Marchitelli, di 15 anni» ucciso perchè colpito per errore nel corso di una sparatoria tra clan rivali
BARI - Il Comune di Bari - annuncia una nota - «si è costituito parte civile nel processo a carico del presunto autore dell'assassinio di Gaetano Marchitelli, di 15 anni» ucciso perchè colpito per errore nel corso di una sparatoria tra clan rivali nell' ex frazione di Carbonara di Bari. «L'amministrazione comunale - è detto - nel costituirsi per contrastare tali condotte delittuose, ha contestualmente richiesto un risarcimento per i danni causati alla città.
«La costituzione del Comune è un atto concreto - afferma il sindaco, Michele Emiliano - teso a riaffermare i principi della legalità, e a fronteggiare il problema della sicurezza in città, punto di forza del programma della civica amministrazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione