Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 12:41

È stata costituita a Montreal la Confederazione dei pugliesi del Nord America

La decisione nell'ambito del Primo Congresso delle Federazioni ed Associazioni pugliesi del Nord America, che ha dato vita alla Confederazione Pugliesi del Nord America, che si è svolto a Montreal
tavola Nasce a Montreal la Confederazione dei pugliesi del Nord America. La decisione nell'ambito del Primo Congresso delle Federazioni ed Associazioni pugliesi del Nord America, che ha dato vita alla Confederazione Pugliesi del Nord America, che si è svolto a Montreal.
«Un ponte di collegamento tra le associazioni pugliesi in Nord-America e la Regione Puglia» era l'ambizioso obiettivo della giornata che si è svolta alla presenza del console reggente italiano di Montreal, dott. Laura Aghilarre, del deputato provinciale Tony Tomassi, del presidente del Comites di Montreal Giovanna Giordano, dei presidenti delle cinque Federazioni del Nord America, dei membri del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, e con la partecipazione di 70 delegati, in rappresentanza di 30 sodalizi pugliesi del Canada e di 30 degli Stati Uniti.
Il Congresso si è aperto con il saluto ai presenti ed il benvenuto a tutti i Delegati da parte di Franco Bellomo, membro del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, presidente ad interim e responsabile dell'organizzazione della giornata.
Bellomo, dopo aver ricordato che «l'Associazionismo pugliese nel Nord America ha alle sue spalle un lungo percorso che ci ha portati a guardare avanti con maggior fiducia e ci permette di dire ai nostri responsabili regionali italiani: eccoci, c'è una seconda patria di pugliesi all'estero che sanno onorare la loro Regione, che non si sentono subalterni ai pugliesi residenti e che, come tali, esigono che venga loro riconosciuta parità di diritti, potendo essi garantire uguaglianza di doveri» si è augurato che dal Congresso potessero scaturire idee e proposte per rendere migliore il futuro delle Associazioni pugliesi nel Mondo. Ha, quindi, ringraziato tutti coloro che hanno contribuito all'organizzazione della manifestazione, che deve rappresentare la prima di una lunga serie.
Hanno, quindi, portato il loro saluto i Presidenti delle Federazioni: Rocco Mattiace (Federazione Regione Puglia di Montreal-Quebec), John Mustaro (United Pugliesi Federation of the Metropolitan Area New York), Sal Scardigno (Federazione Pugliesi del New Jersey), Pat Capriati (Federazione Regione Puglia Chicago, Illinois), Phil Zita (Federazione Pugliesi in Ontario). Hanno inoltre preso la parola i membri del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo: Emilio Alusio (Toronto-Ont), Giovanni Rapanà (Montreal-Que) e Silvana Mangione (NY).
I presenti hanno vissuto un emozionante momento di particolare orgoglio quando, nel suo breve intervento, il Console Generale d'Italia a Montreal, dott. Aghilarre, che è oriunda pugliese per discendenza dai nonni paterni, ha testualmente detto: «Le luci della Puglia si accendono in tutto il Nord America».
A coronare la riuscita del Congresso c'è stato l'intervento del Presidente della Regione, Raffaele Fitto, che tramite videoconferenza, ha salutato i 70 delegati presenti. Nel suo discorso ha dichiarato che «siamo in presenza di un evento che possiamo ben definire storico - ed ha affermato che - questa iniziativa riuscirà a rafforzare i legami tra la Regione e le varie associazioni». Ha quindi dato appuntamento a primavera a tutti i presenti per la I Conferenza della Puglia nel Mondo.
Alla video conferenza sono intervenuti, inoltre, il presidente della Provincia di Bari, Vincenzo Divella; l'assessore provinciale, Romano Carone; il dirigente del Settore Politiche Migratorie della Regione, Angelo Di Summa; il vicepresidente del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, Domenico Rodolfo. Durante il Congresso è stato letto il messaggio augurale inviato per posta da Vito Lazzàro, vicepresidente del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo.

Si sono poi costituiti i seguenti gruppi di lavoro:
- Associazionismo pugliese, responsabile Silvana Mangione
- Diritti Civili e partecipazione, responsabile John Mustaro
- Promozione lingua e cultura, responsabile Giovanni Rapanà
- Informazione e comunicazione, responsabile Emilio Alusio.

Le proposte scaturite dai gruppi di lavoro sono state evidenziate in un documento finale, preparato e presentato da Silvana Mangione, componente del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo e del Comitato di Presidenza del Cgie approvato all'unanimità dai partecipanti al Congresso.
In esso si chiede esplicitamente di portare a conoscenza delle Autorità Regionali pugliesi le istanze e gli interventi necessari per costruire un associazionismo più solido e concreto, si propongono varie iniziative a favore delle comunità pugliesi nel mondo, ed in particolare la costituzione della Confederazione Pugliesi del Nord America ai fini di:
· salvaguardare, trasmettere e migliorare il patrimonio culturale della Regione Puglia in USA e Canada;
· sostenere le Federazioni e le Associazioni pugliesi che operano in USA e Canada, promovendo e organizzando attività ed eventi in tutti i campi di interesse delle comunità;
· preservare e tutelare la cultura di origine e gli ideali e i principi della cittadinanza italiana, americana e canadese;
· convocare e tenere almeno una riunione annuale itinerante che consenta a tutte le realtà associative presenti nella Confederazione di comunicare, scambiare idee, costruire insieme la Puglia del Futuro per le nuove generazioni.
Il 1° Congresso delle Federazioni e Associazioni Pugliesi del Nord America ringrazia la Regione Puglia per aver compreso la portata di questa iniziativa, con le sue potenziali ricadute positive sia per la Regione che per le comunità pugliesi, e di averla resa possibile. L'assemblea ha adottato a larghissima maggioranza lo Statuto della Confederazione ed ha eletto il primo Comitato Esecutivo, che rimarrà in carica per due anni ed è composto da: Pat Capriati (Fed. Chicago), Presidente; Rocco Mattiace (Fed. Montréal), Vice Presidente; John Mustaro (Fed. New York), Tesoriere. Phil Zita (Fed Ontario) è stato nominato Segretario.
Il Board of Directors è formato dai componenti del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo: Emilio Alusio, Franco Bellomo, Silvana Mangione e Giovanni Rapanà e dal presidente della Federazione di NJ, Sal Scardigno, in aggiunta ai citati membri del Comitato Esecutivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione