Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 18:04

Maltempo - Grave situazione a Rocchetta Sant'Antonio

Le piogge di ieri hanno causato frane e smottamenti sulla strada provinciale 99bis e nella stazione ferroviaria situata a 15 chilometri dal paese
ROCCHETTA SANT'ANTONIO (FOGGIA) - E' grave la situazione causata dal maltempo a Rocchetta Sant'Antonio, dove le abbondanti piogge di ieri hanno causato frane e smottamenti sulla strada provinciale 99bis e nella stazione ferroviaria situata a 15 chilometri dal paese.
La stazione ferroviaria, il piazzale antistante e le strade che la collegano, ha detto il sindaco di Rocchetta, Amedeo Magnotta, dopo una ricognizione fatta stamani a bordo di un elicottero dei vigili del fuoco, sono completamente invase da una fanghiglia liquida e melmosa che ha raggiunto mediamente un'altezza di 30-40 cm, mentre in alcuni punti ha raggiunto addirittura il metro di altezza. La circolazione ferroviaria è tuttora sospesa, anche perché vari tratti di binari sono stati divelti e staccati dall'acqua e dal fango.
In molte zone del paese vengono segnalate situazioni di difficoltà; una persona cardiopatica e insulinodipendente, che era rimasta bloccata all'interno della sua abitazione in campagna, è stata soccorsa dai vigili del fuoco. Questi ultimi, insieme con numerosi volontari, sono impegnati senza sosta da ieri per liberare le strade ricoperte di fanghiglia; un'operazione molto difficile perché le ruspe non riescono a raccogliere il fango che è ancora molto liquido.
«Se tutto procederà nel migliore dei modi - ha aggiunto il sindaco - contiamo di poter liberare entro domani i binari per consentire ai treni di poter ripartire. Ben più difficile sarà riattivare la transitabilità della strada 99bis a causa delle frane che si sono verificate. Domani mattina siamo convocati in Prefettura per un vertice che possa mettere a fuoco la situazione e studiare i possibili rimedi». «Noi - ha concluso Magnotta - chiederemo alle autorità provinciali e regionali che sia dichiarato la stato di calamità».
Intanto, anche a Foggia e in altri centri della Capitanata numerose sono state le chiamate ai vigili del fuoco per allagamenti di negozi e scantinati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione