Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 07:09

Nubifragi nel Foggiano, allagata A14

Problemi sono segnalati non solo nel centro storico, ma anche alla periferia della città. Campagne sott'acqua
FOGGIA - Violenti nubifragi si sono abbattuti la scorsa notte sulla provincia di Foggia creando non pochi problemi. Una trentina sono stati gli interventi effettuati dai vigili del fuoco che dall'alba di stamani stanno controllando stabili e box i cui proprietari hanno lamentano infiltrazioni e allagamenti. Problemi sono segnalati non solo nel centro storico, ma anche alla periferia della città ed in particolare nella zona di via San Severo in palazzine di nuova costruzione dove i vigili sono intervenuti per liberare dall'acqua numerosi scantinati.

Molte zone di campagne risultano ancora allagate in provincia, in particolare nelle zone ofantine e al confine con il barese.
Disagi si sono registrati stamani anche sull'autostrada A14, nel tratto Poggio Imperiale-San Severo dove il traffico è stato rallentato a causa del fango che ha invaso la carreggiata. La normalità è stata ripristinata dopo l'intervento degli agenti della Polizia Stradale e del personale della manutenzione.
Tutto normale, invece, sulle strade provinciali della Capitanata anche se gli uomini e i mezzi dell'Anas sono in stato di allerta.
Al momento sono regolari anche i collegamenti con le Isole Tremiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione