Cerca

Sabato 20 Gennaio 2018 | 04:16

Puglia, 37 milioni ? all'agricoltura

L'assessore regionale Marmo (An): «Conclusa la prima fase del Programma operativo». Finanziati impianti di 33 produttori nelle province di Bari e di Taranto
BARI - «Abbiamo concluso la prima fase del Por (Programma operativo regionale) e assegnato ai nostri produttori 37 milioni di euro di contributi per impianti e fabbricati: 19 produttori sono delle provincia di Bari, 14 della provincia di Taranto».
Lo ha detto l'assessore all'agricoltura della Regione Puglia, Nino Marmo (An), a margine di un convegno sull'uva da tavola svoltosi presso la Fiera del Levante di Bari.
«Il Por - ha detto l'assessore - sta funzionando perché contribuisce a questa innovazione del sistema, dall'altro lato accompagniamo i nostri produttori nella promozione. L'anno scorso siamo stati a Varsavia, poi in Germania, quest'anno andremo sicuramente negli Stati Uniti. La Regione contribuisce a questa attività promozionale che, da soli, i produttori non riuscirebbero ad affrontare».
I contributi previsti dal Por - ha precisato - sono per «tutti i produttori che ritengono di partecipare alle esportazioni, in una Regione in cui il 75% della produzione è destinata all'esportazione».
«L'altro elemento su cui spingiamo moltissimo - ha concluso - è l'associazione della commercializzazione. I nostri produttori, purtroppo, sono tanti e frammentati e ognuno va per conto suo. Io ritengo che debbano associarsi nella commercializzazione: abbiamo troppi soggetti che frequentano i mercati nazionali e internazionali. Devono diminuire per dare più valore aggiunto ai produttori più piccoli».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400