Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 18:29

Bari - L'Arena della Vittoria compie 70 anni

Il vecchio stadio del capoluogo pugliese fu inaugurato il 6 settembre 1934 dall'allora ministro dei lavori pubblici, Araldo Di Crollalanza. La struttura è «rinata» con i Giochi del Mediterraneo del '97: domenica vi giocherà il San Paolo
BARI - Lo Stadio della Vittoria, dal 1997 chiamato «Arena», compie oggi settanta anni. L'impianto sportivo barese, voluto dall'allora ministro dei lavori pubblici, Araldo Di Crollalanza, fu infatti inaugurato il 6 settembre 1934.
Intitolato alla vittoria di Armando Diaz, era stato realizzato con il contributo di una grande sottoscrizione popolare. Al «Della Vittoria» la prima partita fu giocata il 16 dicembre del 1934, l'ultimo incontro, il 21 maggio del '90, fu la finale della Mitropa Cup tra Bari e Genoa, l'unico trofeo internazionale nella bacheca del club pugliese.
Poi - costruito per i campionati mondiali di Italia '90 il nuovo impianto, il «San Nicola» - il vecchio stadio rimase a lungo inutilizzato. Tornò agli onori delle cronache perché sempre nel '90 il sindaco Enrico Dalfino dirottò proprio lì, per motivi di ordine pubblico, oltre ventimila clandestini albanesi giunti nel porto barese con la nave «Vlora».
Per i Giochi del mediterraneo del '97 il «Della Vittoria» venne ristrutturato e divenne una arena polifunzionale. Tutte le porte degli ingressi vennero affrescate con i colori di artisti di Paesi mediterranei che parteciparono alla manifestazione sportiva. In più divenne sede di biblioteche e di un parco per bambini. Nel 1998 divenne lo spazio artistico per le esposizioni della rassegna ArteMaggio, promossa dall'assessore alla cultura Giuseppe Tatarella, il deputato di Alleanza nazionale morto negli anni seguenti.
Domenica prossima l'«Arena della Vittoria» ritornerà ad ospitare un incontro di calcio: il San Paolo Bari, seconda squadra della città, ha trionfalmente conquistato la promozione nel campionato nazionale dilettanti e, dopo aver giocato per anni in un campo in terra nel quartiere nord della città, avrà finalmente la possibilità di giocare in un vero stadio, con il terreno di gioco in erba.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione