Cerca

Giovedì 18 Gennaio 2018 | 20:39

Andria - Giardini pubblici con sponsor

E' uno strumento normativo nuovo che permette ai comuni di affidare a soggetti privati, la sistemazione e la manutenzione del verde comunale per 5 anni
BARI - Per incrementare le aree di verde pubblico l'amministrazione comunale di Andria intende utilizzare su larga scala uno strumento normativo nuovo, ancora poco utilizzato dalle Pubbliche Amministrazioni, ovvero quello di affidare a soggetti privati, mediante sponsorizzazione la sistemazione e la manutenzione, per un periodo di anni cinque di alcune aree verdi comunali, riconoscendo allo «sponsor» un ritorno di immagine grazie all'esposizione di cartelli pubblicitari.
«Uno degli impegni che la Civica Amministrazione si è assunta - sottolineare Salvatore Civita, assessore comunale con delega all'Ambiente urbano - è quello di veder realizzati nuovi servizi ed attrezzature pubbliche, in primis aree a verde a costo zero per il Comune, attraverso l'uso delle sponsorizzazioni di privati. Le prime aree pubbliche che saranno interessate da questo tipo di intervento, rappresentano una prima tranche, una sorta di fase sperimentale, per altre opere pubbliche previste, che a breve vorremmo realizzare».

Le aree pubbliche interessate a questa prima procedura di sponsorizzazione - per la sistemazione e la successiva manutenzione per cinque anni del verde - sono: Piazza Sorelle Agazzi, Standard su Via Togliatti ang. Via degli Oleandri, Piazzetta di Via Padre Savarese ang. Via M. Galliano, Piazza San Pio X, Svincolo Via Fleming ang. Via Togliatti, Piazza Ruggero Settimo, Piazza S. Agostino, Area su Via Bernini/Via Canal, Area su Via Barletta ang. Viale Ovidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400