Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 03:41

Locorotondo - Arrestato per tentativo di violenza sessuale

L'uomo, 79 anni, è entrato nell'abitazione di una quattordicenne, sola in casa, ha cercato di toccarla e avere rapporti sessuali con lei ma la ragazzina si è divincolata ed è riuscita a rifugiarsi in casa di una vicina
LOCOROTONDO (BARI) - E' entrato nell'abitazione di una 14/enne, che era rimasta sola in casa, ha cercato di toccarla e avere rapporti sessuali con lei ma la ragazzina si è divincolata ed è riuscita a rifugiarsi in casa di una vicina. E' accaduto a Locorotondo dove i carabinieri hanno arrestato, poco dopo, l'uomo che ha 79 anni.
A quanto si è saputo, è stata la vicina di casa, dove la ragazzina si era rifugiata, a chiamare i carabinieri i quali hanno bloccato l'uomo. I militari hanno accertato che l'uomo da tempo cercava di adescare la ragazzina tentando di incontrarla e offrendole, se avesse accettato, una 'ricompensa' di venti euro. La vittima, sotto choc, è stata accompagnata in ospedale.
All'uomo, che è accusato di violenza sessuale aggravata perchè nei confronti di una minorenne, il pm del tribunale di Bari ha concesso gli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione