Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 04:28

Violentata e sequestrata per 20 ore nel Foggiano

A Rignano Garganico. La diciottenne polacca era in Italia per la raccolta stagionale dei pomodori. Forse il suo sequestro perchè scambiata per una prostituta
RIGNANO GARGANICO (FOGGIA) - E' stata sequestrata e violentata per un giorno intero probabilmente per uno sbaglio di persona. A Rignano Garganico dopo essere scomparsa da quasi due giorni è stata ritrovata la ragazza polacca sequestrata da due persone mentre era in compagnia delle sorelle e di conoscenti.
Martedì notte, la ragazza che il prossimo maggio compirà 18 anni, stava passeggiando in compagnia di due sorelle e di altri amici, tra cui alcuni ragazzi del Senegal, quando un'auto, un Opel Kadett, con a bordo due persone si è avvicinata e sotto la minaccia delle armi hanno costretto la ragazza a salire. Stando alla ricostruzione fornita da alcuni testimoni i due uomini avrebbero anche sparato alcuni colpi di pistola.
Secondo il racconto fornito successivamente dalla ragazza, i sequestratori di nazionalità sconosciuta l'hanno portata in un casolare di campagna, picchiata con calci e pugni e poi violentata più volte.
La diciottenne, dopo essere stata rilasciata, si è incamminata verso la strada statale 16, la San Severo-Foggia, dove è stata aiutata da un passante che l'ha accompagnata nella sua abitazione. I carabinieri, del Reparto Operativo di Foggia e delle compagnie di San Severo e San Giovanni Rotondo, stanno controllando tutta la zona del nord Tavoliere con oltre 100 uomini alla ricerca della Opel Kadett e dei due sequestratori.
Sulle piste seguite dagli investigatori la più accreditata sembra essere quella legata al mondo della prostituzione e di un errore di persona. Il sequestro è avvenuto, infatti, in un luogo molto frequentato da prostitute. I due uomini, secondo i militari, avrebbero scambiato la ragazza, che da mesi lavora regolarmente in un'azienda agricola, per una prostituta a cui era necessario dare una lezione.
La ragazza, accompagnata al pronto soccorso, ha riportato diverse ferite al corpo e un trauma cranico, ed è stata giudicata guaribile in 10 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione