Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 23:11

Foggia - Sciopero della fame all'ex-Onpi

Per sensibilizzare le istituzioni sulle condizioni delle loro abitazioni. Gli abitanti della struttura alla periferia della città da tempo chiedono una ristrutturazione della palazzina da anni abbandonata e ormai divenuta fatiscente
FOGGIA -Uno sciopero della fame per sensibilizzare le istituzioni sulle condizioni delle loro abitazioni. E' quanto hanno deciso gli abitanti dell'ex Onpi, una struttura alla periferia della città di Foggia che da tempo chiedono una ristrutturazione della palazzina da anni abbandonata e ormai divenuta fatiscente.
«L'ex Onpi - raccontano i residenti- è una struttura enormemente degradata e dovrebbe essere ristrutturata con finanziamenti regionali e con una modesta partecipazione comunale. La precedente amministrazione comunale ha perfezionato le procedure ed ha anche appaltato i lavori ma questi però non sono ancora iniziati».
Per questo i residenti chiedono che i ritardi siano superati e che si dia inizio, al più presto, ai lavori con la sistemazione provvisoria di chi vive nella struttura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione