Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 12:41

Una bomba di 50 anni fa sotto il marciapiedi

Il residuato bellico della seconda guerra mondiale è stato scoperto da alcuni operai che stavano scavando nella centralissima via Di Palma, a Taranto
TARANTO - Una grossa bomba, residuato bellico della seconda guerra mondiale, è stata scoperta nel primo pomeriggio da alcuni operai che stavano scavando per la costruzione del nuovo marciapiede nella centralissima via Di Palma. Immediatamente è stato segnalato alle forze del'ordine, che nel giro di pochi minuti hanno interdetto l'ingresso nella zona e fatto chiudere i negozi della zona. L'ordigno, intatto e ben conservato nonostante gli oltre 50 anni passati sotto terra, è stato portato in superficie dagli artificieri che dopo averlo messo in sicurezza lo hanno trasferito per farlo «brillare». La situazione è tornata normale dopo un paio d'ore, e così anche gli operai hanno potuto riprendere il loro lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione