Cerca

Martedì 16 Gennaio 2018 | 14:18

Confiscati beni per un milione a pregiudicato

Si tratta di Elio Provenzano, di Maglie (Lecce), nei confronti del quale sono stati anche disposti l'applicazione della sorveglianza speciale di PS e l'obbligo di soggiorno nel comune di residenza per tre anni
LECCE - Beni mobili e immobili per un valore di un milione di euro sono stati confiscati ad un pregiudicato salentino, Elio Provenzano, di 40 anni, di Maglie (Lecce), nei confronti del quale sono stati anche disposti l'applicazione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e l'obbligo di soggiorno nel comune di residenza per tre anni.
Il provvedimento è stato disposto dall'Ufficio misure di prevenzione della Corte di appello di Lecce e riguarda beni già sequestrati cautelativamente nel novembre 2003 dal Gico del Nucleo provinciale di polizia tributaria della Guardia di finanza, nell'ambito di un'attività investigativa diretta dal procuratore aggiunto Cataldo Motta, della distrettuale antimafia salentina.
Con lo stesso provvedimento è stato anche disposto che Provenzano, condannato per reati di stampo mafioso, versi alla cassa delle ammende una cauzione pari a 30.000 euro. I beni sequestrati sono appartamenti, parte di locali di vario genere, parte di un terreno, il compendio aziendale di una società di capitali, un'automobile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400