Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 09:33

A S. Giovanni Rotondo vestiti di pubblicità

Il sindaco ha vietato il volantinaggio pubblicitario e così nel paese di S.Pio ragazzi hanno indosso T-shirt su cui ci sono: nome del ristorante, menù e prezzo
FOGGIA - Il sindaco vieta il volantinaggio pubblicitario per tutto il paese e i ragazzi rimasti disoccupati, si inventano le magliette pubblicitarie. Accade a San Giovanni Rotondo, il paese di San Pio, dove i ristoranti dopo l'ordinanza comunale che vietava i «flyer», hanno assunto ragazzi e ragazze che per tutta la giornata passeggiano nei luoghi cari ai fedeli vestiti con magliette colorate su cui è stampato oltre al nome del ristorante, anche il menù e il prezzo. Per sapere cosa offre il ristoratore della zona basta avvicinare uno dei tanti giovani con la maglietta bianca, gialla o rossa per leggere il menù del giorno. Per il costo del pasto è sufficiente leggere sul retro della maglietta. Ma questa è solo una delle nuove iniziative sorte a San Giovanni Rotondo per combattere la crisi economica che da qualche mese ha colpito il centro garganico. Altra nuovo mestiere, quella del fotografo «collettivo». Un signore con una macchina fotografica immortala, solo ed esclusivamenete gruppi di fedeli, davanti la scala della Via Crucis. La foto può essere poi ritirata qualche ora dopo stampata sul calendario 2005. E proprio il calendario del prossimo anno è ancora una delle recenti iniziative. Da una parte i 12 mesi, dall'altra la figura del santo che può essere ricamata con uncinetto con la classica tecnica del punto e croce. Tutta questa nuova attività economica si svolge davanti al sagrato della nuova chiesa inaugurata lo scorso 1 luglio e nei pressi della «fontana delle 12 vasche» che da qualche mese sembra più la famosa «di Trevi»: sono tanti, infatti, i fedeli che giornalmente lanciano la classica monetina con la speranza che il loro desiderio venga esaudito. E pensare che Renzo Piano aveva sperato che la nuova chiesa rimanesse soltanto un luogo di culto a differenza degli altri santuari sparsi per l'Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione