Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 01:54

Furto di telefonino in bagno stazione

Alì Mazus, 36 anni, algerino senza permesso di soggiorno, ha rubato ad un anziano di San Giovanni Rotondo un telefono cellulare. Immediatamente scoperto dalla vittima è stato bloccato e arrestato da due agenti della Polfer
FOGGIA - Un cittadino algerino di 36 anni, Alì Mazus, senza permesso di soggiorno è stato arrestato dagli agenti della polizia ferroviaria di Foggia con l'accusa di furto.
L'uomo, ieri sera, nel bagno della stazione ferroviaria, ha rubato ad un anziano di San Giovanni Rotondo un telefono cellulare. Immediatamente scoperto dalla vittima, l'algerino ha tentato la fuga ma è stato inseguito e bloccato da due agenti della Polfer.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione