Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 05:36

Una passeggiata enogastronomia per Grottaglie

Assaggi alla riscoperta di antichio sapori, spettacoli ed intrattenimenti, tutto gratuito ed a cura del Comune. Appuntamento al «Quartiere delle Ceramiche» lunedì 23 agosto
GROTTAGLIE (TA) - Una passeggiata enogastronomia a Grottaglie. Dopo la scorpacciata di uva da tavola, durante la «Festa dell'uva» da tavola, l'Amministrazione comunale di Grottaglie, per il 23 agosto, ha organizzato «Grottaglie con Gusto», dedicata ai prodotti tipici dell'enogastronomia locale.
La manifestazione, promossa dall'Amministrazione comunale ed inserita nel cartellone estivo, si pone l'obiettivo di dare un sostegno alle attività produttive locali, favorire la riscoperta degli antichi sapori e creare un altro appuntamento turistico per la città.
L'itinerario, predisposto dagli organizzatori, avrà tutti gli ingredienti di una tranquilla passeggiata con i connotati enogastronomici.

Il tour si svolgerà nel «Quartiere delle Ceramiche», dove in maniera assolutamente gratuita, l'aperitivo sarà servito alla postazione del «Bar delle Ceramiche» di Via Crispi, dove si potranno anche degustare i prodotti da forno e caseari innaffiati da un buon vino fresco locale.
Proseguendo, al «Cabiria» sarà servito il primo piatto a scelta: orecchiette al pomodoro o fave e verdura con frisellina. In questo locale, poi, vi sarà la sorpresa per i visitatori che potranno assistere dal vivo alla preparazione delle orecchiette, grazie al Centro Anziani della città che terrà un vero e proprio stage con consigli di esperti sulla preparazione della pasta fatta in casa. Dopo gli assaggi dei piatti, che hanno fatto grande la dieta mediterranea, il «secondo» sarà servito al «Santa Sofia». Qui la scelta sarà tra le polpette e l'involtino di cavallo. Il dolce e spumante (fresco al punto giusto), per finire, costituiranno la tappa al ristorante il «Camino».
I visitatori, per la loro movida a stomaco pieno, saranno, inoltre, rallegrati da postazioni d'intrattenimento musicale, mentre all'incrocio con alcune strette viuzze del Quartiere gli animatori dei parchi tematici Felisia e Felifonte di Castellaneta Marina saranno a disposizione dei più piccoli, magari poco interessati alle terrecotte o al cibo.

Paolo Lerario
lerariop@libero.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione