Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 20:50

Il Regina Pacis resta e raddoppia

Don Cesare Lodeserto, responsabile del centro di accoglienza per immigrati (a Melendugno, Lecce): in Moldava un centro di assistenza per bambini di strada
MELENDUGNO (LECCE) - Proseguirà nella sua opera di accoglienza degli immigrati il centro Regina Pacis di Melendungo, bersaglio negli ultimi tempi di contestazioni da parte di alcune formazioni e gruppi di giovani e di episodi di violenza. Lo ha reso noto il responsabile del centro, don Cesare Lodeserto, aggiungendo che il Regina Pacis estenderà la propria attività in Moldova dove il 7 settembre prossimo aprirà un centro di assistenza per bambini di strada.
L' inaugurazione della nuova struttura avverrà alla presenza di rappresentanti dei governi italiano e della Moldova che hanno già aderito all'iniziativa. Sarà presente anche la nazionale di calcio italiana, che il giorno 8 settembre affronterà la rappresentanza nazionale della Moldova per la qualificazione ai prossimi mondiali di calcio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione