Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 15:02

Litiga con passante e lo accoltella

Michele Mirgaldi, 68 anni, di Altamura (Bari), dopo aver effettuato un manovra azzardata con la propria auto, ha ferito un passante di 31 anni
GINOSA (TARANTO) - Compie con l'auto una manovra spericolata, litiga con un passante e lo accoltella, ferendolo in modo non grave. E' accaduto a Marina di Ginosa, protagonista è Michele Mirgaldi, 68 anni, di Altamura (Bari), che è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentativo di omicidio.
L'episodio è accaduto in piena notte per strada nella località balneare del comune di Ginosa. Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, Mirgaldi era alla guida della sua vettura quando ha compiuto una manovra spericolata provocando le rimostranze di un uomo di 31 anni originario di Gravina in Puglia (Bari) che si trovava per strada. La reazione di Mirgaldi è stata immediata: ha fermato l' auto, ne è sceso, ha tirato fuori un coltello a scatto ed ha colpito all'addome l'uomo che lo aveva rimproverato.
Il ferito è stato soccorso e condotto nell'ospedale di Castellaneta, dove i medici lo hanno giudicato guaribile in 15 giorni. Mirgaldi, che dopo il ferimento si era allontanato, è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione